Casacanditella

A Caprara deposito museale provinciale

L'ex scuola d'infanzia di Caprara diventa deposito museale: lo ha deciso la Giunta Di Lorito. Sarà trasformato lo spazio in un luogo dedicato anche ad eventi culturali e manifestazioni. Ora è un deposito della Soprintendenza Archeologica una porzione di Villa Acerbo. L'assessore Roberta Rullo e il consigliere Cinzia Berardinelli hanno cercato negli ultimi mesi una sede alternativa, perché la presenza dei reperti non permette le operazioni di bonifica, risanamento e recupero dei locali. I funzionari della Soprintendenza hanno effettuato un apposito sopralluogo per verificare l'idoneità della sede, che in ogni caso sarà provvisoria: il parere favorevole al trasferimento del deposito è già stato comunicato all'amministrazione comunale prima dell'approvazione della delibera. "Vogliamo mantenere i reperti sul nostro territorio - dice il sindaco Di Lorito - anche perché è presente nel borgo di S.Teresa un sito d'interesse archeologico dove con ogni probabilità gli scavi riprenderanno in futuro".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie